16 Mar Secondo il rapporto Clusit il 2016 è stato per l’Italia l’anno peggiore per il Cybercrime

IL 2016 è stato l'anno peggiore per la sicurezza informatica, a livello worldwide e tra i paesi più colpiti c'è l'Italia. Per la prima volta, il nostro Paese è nella top ten degli attacchi più gravi registrati e per numero di vittime. Questo dato emerge dall’associazione italiana per la sicurezza informatica, che annualmente pubblica un rapporto sulla situazione in Italia e nel mondo per quanto riguarda le attività illecite che coinvolgono computer, telefonini e altri dispositivi elettronici oramai diffusi in modo capillare nella nostra società. Le cifre riportate sono davvero altissime, alcune addirittura riportano aumenti percentuali a quattro cifre, gli...

Read More