25 Feb Scopri come HP Flexnetwork innova la tua azienda

NETWORKING

Le vecchie reti spinte al limite diventano fragili, difficili da gestire, vulnerabili e costose. Il rischio per le aziende è di non essere in grado di sfruttare le opportunità, che le innovazioni in campo tecnologico stanno apportando. Mobilità, virtualizzazione, cloud computing…. queste tecnologie stanno ridefinendo il modo di lavorare e solo le aziende in grado di sfruttarle potranno dire di avere un vantaggio competitivo e potranno creare nuove opportunità sul mercato globale.

 HP Flexnetwork aiuta le aziende a superare queste difficoltà. E’ un’architettura aperta basata su standard. Con una soluzione aperta, basata sugli standard, le imprese possono far migrare la propria rete dalle architetture legacy ad architetture avanzate, flessibili, capaci di rispondere alle sfide di oggi, quali cloud computing, applicazioni federate o unificate, mobilità delle macchine virtuali, accesso mobile ad alte prestazioni, comunicazioni unificate multimediali e video.

HP Flexnetwork offe scalabilità a tre livelli, le soluzioni adatte a tutti non sono certo le migliori e le aziende finiscono per pagare funzionalità di cui non hanno bisogno e spesso non dispongono della scalabilità necessaria. HP offre soluzioni di rete per aziende di qualsiasi dimensione con scalabilità dalle funzionalità di base fino a quelle più avanzate, da connettività limitata a connettività multisito su vasta scala, e capacità che varia da megabit a terabit. Tuttavia, le aziende possono aggiungere funzionalità, numero di porte e capacità senza rinunciare alle prestazioni e senza spreco di capitali.

HP Flexnetwork è sicuro, il grado di complessità raggiunto dagli attacchi alle vulnerabilità nei sistemi operativi e nelle applicazioni continua a crescere e un piccolo passo falso può avere come conseguenza furti di dati aziendali riservati, offuscare il brand e compromettere il rispetto delle normative di conformità. L’architettura FlexNetwork offre alle organizzazioni un metodo uniforme per proteggere tutte le parti della rete: data center, campus e filiali. Nel data center, l’architettura di sicurezza della rete copre le esigenze delle piattaforme di elaborazione fisiche e virtuali e dei cloud pubblici e privati. Nel campus e nelle filiali, offre sicurezza perimetrale e protezione interna. Le minacce alla rete sono mitigate esattamente nel punto di connessione, utilizzando identità utente e controlli di accesso alla rete.

Inoltre è anche agile. Semplificando le reti di data center e campus con il passaggio dai tre livelli del passato ad architetture ottimizzate a uno e due tier, si migliora le prestazioni e si riduce la latenza. Ne consegue anche la semplificazione della pianificazione e della gestione, un aumento delle dimensioni e delle funzionalità e la riduzione dei costi di funzionamento e capitali. L’IT può porre fine alla gestione dalle singole postazioni, dove si è costretti a utilizzare una serie di strumenti diversi per gestire tutta la rete. L’architettura FlexNetwork offre una gestione da un’unica console. Ciò consente ai responsabili IT di utilizzare un unico punto di gestione per tutti i costituenti della rete (data center, campus e filiali) creando un ambiente operativo comune.

SCARICA LA BROCHURE – HP-Flexnetwork